mercoledì 18 gennaio | 17:57
pubblicato il 28/ago/2013 14:14

Siria: patriarchi cristiani Laham e Sako, no ad attacco militare

Siria: patriarchi cristiani Laham e Sako, no ad attacco militare

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 28 ago - Appello alla pace delle principali autorita' religiose cristiane del Medio Oriente. Il patriarca caldeo di Babilonia Louis Raphael I Sako e quello greco-cattolico di Antiochia, di tutto l'Oriente, di Alessandria e di Gerusalemme dei Melchiti, Gregorio III Laham, hanno gridato la contrarieta' delle loro chiese a un probabile attacco militare alleato.

Si tratterebbe di ''una sciagura. Sarebbe come - ha detto Sako - far scoppiare un vulcano con un'esplosione destinata a travolgere l'Iraq, il Libano, la Palestina. E forse qualcuno vuole proprio questo''. Inoltre, sottolinea Sako, ''l'opposizione ad Assad e' divisa: i vari gruppi si combattono tra loro, c'e' un moltiplicarsi di milizie jiahdiste. Che fine fara' il Paese, dopo?''. Per il patriarca Sako, a capo della piu' consistente comunita' cristiana presente in Iraq, l'eventuale intervento occidentale in Siria richiama fatalmente l'esperienza vissuta dal suo popolo: ''Dopo 10 anni dall'intervento della cosiddetta 'coalizione dei volenterosi' che abbatte' Saddam'', fa notare Sako, ''il nostro Paese ancora e' martoriato dalle bombe, dai problemi di sicurezza, dall'instabilita', dalla crisi economica''.

''Dobbiamo ascoltare - gli ha fatto eco Laham - l'appello del Papa per la pace in Siria. Se i Paesi occidentali vogliono creare una vera democrazia devono costruirla con la riconciliazione, con il dialogo fra cristiani e musulmani, non con le armi. L'attacco pianificato dagli Stati Uniti e' un atto criminale, che mietera' altre vittime, oltre alle migliaia di questi due anni di guerra. Cio' fara' crollare la fiducia del mondo arabo verso il mondo occidentale''.

dab/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina