martedì 06 dicembre | 01:57
pubblicato il 07/gen/2013 12:00

Siria/ Papa: Se conflitto dura né vincitori né vinti ma rovine

Fornire con urgenza aiuti per far fronte a situazione umanitaria

Siria/ Papa: Se conflitto dura né vincitori né vinti ma rovine

Città del Vaticano, 7 gen. (askanews) - Città del Vaticano, 7 gen. (askanews) - Il Papa ha rivolto un appello alla comunità internazionale affinché "le armi siano deposte e quanto prima prevalga un dialogo costruttivo per porre fine a un conflitto che, se perdura, non vedrà vincitori, ma solo sconfitti, lasciando dietro di sé soltanto una distesa di rovine", in occasione della tradizionale udienza di inizio anno agli ambasciatori accreditati presso la Santa Sede. "E' anzitutto alle Autorità civili e politiche - ha detto Benedetto XVI - che incombe la grave responsabilità di operare per la pace. Esse per prime sono chiamate a risolvere i numerosi conflitti che continuano a insanguinare l'umanità, a cominciare da quella Regione privilegiata nel disegno di Dio, che è il Medio Oriente. Penso anzitutto alla Siria, dilaniata da continui massacri e teatro d'immani sofferenze fra la popolazione civile. Rinnovo il mio appello affinché le armi siano deposte e quanto prima prevalga un dialogo costruttivo per porre fine a un conflitto che, se perdura, non vedrà vincitori, ma solo sconfitti, lasciando dietro di sé soltanto una distesa di rovine. Permettetemi, Signore e Signori Ambasciatori - ha detto il Papa - di domandarvi di continuare a sensibilizzare le vostre Autorità, affinché siano forniti con urgenza gli aiuti indispensabili per far fronte alla grave situazione umanitaria".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Riforme
M5s, Lega e Fdi chiedono voto. Fi vuole tavolo legge elettorale
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari