sabato 03 dicembre | 13:05
pubblicato il 12/ott/2015 13:46

Siria, Mattarella: Ue eviti scelte militari unilaterali

"Queste aiutano le forze del disordine e del terrore"

Siria, Mattarella: Ue eviti scelte militari unilaterali

Roma (askanews) - "I paesi dell'Unione europea debbono evitare di compiere scelte militari unilaterali nella soluzione delle questioni siriana, irachena e libica". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale i deputati italiani al Parlamento europeo.

"L'Europa - ha spiegato Mattarella - può e deve affrontare da protagonista le crisi che si aggravano nel Medioriente e in Africa, e può giocare un ruolo importante nel contrasto al

terrorismo e al fondamentalismo".

Il Capo dello Stato non ha dubbi, il mondo "ha bisogno dell'Europa, e ha bisogno di un'Europa unita". Secondo Mattarella, l'Unione europea può favorire le necessarie convergenze internazionali in Siria, in Iraq, in Libia ed evitare che scelte militari unilaterali aiutino le forze del disordine e quelle del terrore. Terrore - ha ricordato il Presidente - che si è manifestato ad Ankara, ancora una volta, con tutta la sua efferatezza".

Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari