venerdì 09 dicembre | 16:24
pubblicato il 09/set/2013 12:00

Siria/ Letta: Ue mantenga posizione unitaria

"Utile incontro con Van Rompuy, discusso anche prossimi Consigli"

Siria/ Letta: Ue mantenga posizione unitaria

Bruxelles, 9 set. (askanews) - Il fatto che l'Europa abbia raggiunto al Consiglio Esteri di Vilnius una posizione comune sulla Siria "è molto importante, è significativo che sia avvenuto" e nel colloquiodi Bruxelles Enrico Letta ed Herman Van Rompuy hanno "convenuto che la Ue continui ad avere sempre più una visione unitaria". E' il premier a raccontare l'incontro con il presidente del Consiglio Europeo, sottolineado "tutta la positività con cui abbiamo seguito il Consiglio Esteri di Vilnius che ha consentito di arrivare ad una posizione comune della Ue". Nel corso dell'incontro, "utile", "ho raccontato alcune delle idee sulle quali stiamo cominciando a preparare il semestre italiano di presidenza della Ue del prossimo anno" e infine "abbiamo parlato anche dei due Consigli Europei di ottobre e di dicembre" dedicati rispettivamente all'agenda digitale e all'industria della difesa europea.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina