martedì 17 gennaio | 12:38
pubblicato il 09/set/2013 12:00

Siria/ Letta: Ue mantenga posizione unitaria

"Utile incontro con Van Rompuy, discusso anche prossimi Consigli"

Siria/ Letta: Ue mantenga posizione unitaria

Bruxelles, 9 set. (askanews) - Il fatto che l'Europa abbia raggiunto al Consiglio Esteri di Vilnius una posizione comune sulla Siria "è molto importante, è significativo che sia avvenuto" e nel colloquiodi Bruxelles Enrico Letta ed Herman Van Rompuy hanno "convenuto che la Ue continui ad avere sempre più una visione unitaria". E' il premier a raccontare l'incontro con il presidente del Consiglio Europeo, sottolineado "tutta la positività con cui abbiamo seguito il Consiglio Esteri di Vilnius che ha consentito di arrivare ad una posizione comune della Ue". Nel corso dell'incontro, "utile", "ho raccontato alcune delle idee sulle quali stiamo cominciando a preparare il semestre italiano di presidenza della Ue del prossimo anno" e infine "abbiamo parlato anche dei due Consigli Europei di ottobre e di dicembre" dedicati rispettivamente all'agenda digitale e all'industria della difesa europea.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate