venerdì 20 gennaio | 15:31
pubblicato il 07/set/2013 18:25

Siria: Costa (Pd) aderisce a digiuno. Ue dia segnale piu' forte per pace

(ASCA) - Roma, 7 set - Silvia Costa ha aderito dalla prima ora all'appello del papa contro la guerra e l'intervento armato e osserva oggi il digiuno al quale il Papa ha invitato i fedeli ''e gli uomini e le donne di buona volonta''', oltre a partecipare in serata in piazza San Pietro alla meditazione per la costruzione della pace in Siria.

Lo riferisce in una nota la stessa europarlamentare cattolica del Pd che, sul piano politico, sottolinea la necessita' di una piu' forte iniziativa dell'Unione europea per il mantenimento della pace in Siria.

Nella prossima plenaria di giovedi' 12 settembre a Strasburgo - conferma Costa - la delegazione Pd si battera' perche' siano superate le attuali divisioni, interne anche ai gruppi politici, e sia adottata una forte risoluzione di indirizzo nei confronti dell'Alto rappresentante Ue, Catherine Ashton, andando piu' avanti rispetto al pronunciamento del Consiglio dei ministri degli Esteri europei che oggi, a Vilnius, non e' andato oltre la, pur importante, moratoria di ogni decisione su interventi militari.

Ferma restando la necessaria verifica sulle responsabilita' nell' uso delle armi chimiche - si legge ancora nel comunicato - solo un forte pronunciamento di indirizzo politico di chi rappresenta i cittadini europei potra' infatti creare le condizioni affinche' tutte le parti siano invitate a cessare le atrocita' contro la popolazione siriana e si possa, sotto l'egida dell'Onu, aprire un tavolo tra le parti che rilanci l'iniziativa politica per la pace.

All'appello ''mai piu' guerra'' che il pontefice ha rivolto al mondo - conclude Silvia Costa - l'Unione europea deve rispondere rilanciando il progetto di una politica estera e della difesa politica estera e della difesa comuni e rafforzando il ruolo degli organismi internazionali e della azione multilaterale.

com-stt/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"