martedì 24 gennaio | 02:26
pubblicato il 29/ago/2013 09:25

Siria, Bagnasco: mi chiedo quale sia ruolo Nazione Unite-VideoDoc

'Serve negoziato e dialogo, guerra non porta grandi frutti'

Siria, Bagnasco: mi chiedo quale sia ruolo Nazione Unite-VideoDoc

Genova, (askanews) - In merito alle voci sull'eventuale imminente attacco alla Sira da parte di Usa, Gran Bretagna e Francia, "ci chiediamo ancora una volta quale sia il ruolo delle Nazioni Unite". Lo ha affermato l'arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, prima della partenza del pellegrinaggio a piedi verso il Santuario della Guardia."Su questo tema - ha sottolineato il porporato - pregherò la Madonna che ci doni saggezza e luce perché il dono della pace che è basato sulla giustizia, sulla buona volontà dei singoli, delle nazioni e dei capi delle nazioni, possadiventare realtà"."Certamente - ha concluso Bagnasco - la via della guerra, e vediamo la storia anche recente, non sembra che abbia portato dei grandi frutti. Pertanto l'appello è al buon senso, al negoziato e al dialogo in tutti i modi con molta umiltà".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4