lunedì 05 dicembre | 20:36
pubblicato il 10/mar/2014 10:20

Sindacato: Gelmini, bene Renzi avanti senza dare peso a minacce

Sindacato: Gelmini, bene Renzi avanti senza dare peso a minacce

(ASCA) - Roma, 10 mar 2014 - ''Il presidente Renzi assicura che non ci sara' un derby fra taglio dell'Irap per le imprese e riduzione dell'Irpef per i lavoratori. Bene, Forza Italia attende con curiosita' di conoscere che cosa partorira' il Consiglio dei ministri di mercoledi' prossimo per esprimere un giudizio. Rimane la nostra posizione favorevole a concentrare ogni risorsa sul taglio dell'Irap per le imprese, perche' e' la via piu' veloce per restituire competitivita' al sistema produttivo Italia. Trovo apprezzabile, intanto, l'atteggiamento del premier nei confronti del sindacato, e della Cgil in particolare: Renzi ascolta tutti, ma promette di tirare dritto senza dar peso alle minacce della Camusso o di chicchessia. Se riuscira' davvero a tradurre nei fatti i suoi annunci, vorra' dire che Matteo Renzi sara' riuscito a chiudere con la lunga stagione della 'concertazione', avara di risultati e ricca di debiti per l'erario''. Lo afferma Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario Forza Italia alla Camera, su FaceBook. ''Restituire competitivita' alle imprese, o accrescerla nei casi in cui e' gia' forte - continua Gelmini - e' il primo e piu' impegnativo compito del governo. Al premier ricordo che Forza Italia chiede al governo, e su questo lo giudichera', una forte attenzione alla riforma dell'apprendistato. E' la strada piu' importante da battere per allargare la platea dei lavoratori, favorire l'occupazione giovanile e rilanciare i consumi interni.

L'Irap per ridare slancio alle imprese, l'apprendistato per allargare la platea dei consumatori. Renzi guardi all'esperienza del premier popolare Mariano Rajoy e alla sua ''flat tax''. E' importante dare piu' soldi a chi ha poco, ma ancora piu' importante dare un reddito a chi ne e' sprovvisto. Un reddito, non un assegno per non fare niente''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari