martedì 21 febbraio | 18:36
pubblicato il 16/feb/2011 05:10

Silvio Berlusconi a processo il 6 aprile sul caso Ruby

Rito immediato per concussione e prostituzione minorile

Silvio Berlusconi a processo il 6 aprile sul caso Ruby

Roma, 16 feb. (askanews) - Silvio Berlusconi è stato rinviato a giudizio con rito immediato per concussione e prostituzione minorile dal gip di Milano Cristina Di Censo. Il processo inizierà il 6 aprile prossimo davanti ai giudici della quarta sezione penale in composizione collegiale. La difesa del premier ha commentato: Non ci aspettavamo nulla di diverso. Parti lese nella vicenda sono Ruby, minorenne all'epoca dei fatti, e il ministero dell'Interno, in relazione alla telefonata in questura del maggio scorso. Sarà formato da tre donne Carmen D'Elia, Giulia Turri e Orsola De Cristofaro, il seggio della quarta sezione penale che processerà Berlusconi. Nessun contatto né scambio di atti tra la procura di Milano e di Roma nell'ambito del caso Ruby e dei festini che vedono coinvolto il premier. La smentita, come era successo in precedenza per le indiscrezioni riguardo a un nuovo filone dell'inchiesta partito da Napoli, è arrivata dalla stessa procura romana. "Non abbiamo ricevuto alcun atto dalla procura di Milano. Non ho parlato con il collega Edmondo Bruti Liberati". Il procuratore capo di Roma, Giovanni Ferrara, ha smentito "nel modo più chiaro" qualsiasi contatto rispetto ad uno stralcio dell'inchiesta fatto dai pm del capoluogo lombardo responsabili dell'indagine sulle feste ad Arcore, riguardo incontri avvenuti in alcune località della capitale a cui avrebbe preso parte il presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Ed anche se oggi del fatto riferiscono diversi quotidiani, a piazzale Clodio è stato ribadito che sul tema, comunque, non verrà diffusa alcuna nota. "Se si vogliono avere delle informazioni bisogna chiedere ai giornalisti che hanno scritto. Noi allo stato non abbiamo ricevuto nulla", ha continuato il procuratore Ferrara.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia