sabato 21 gennaio | 16:56
pubblicato il 18/set/2014 12:03

Sicurezza: Gasparri, seguiremo sblocco salari con altri incontri tecnici

(ASCA) - Roma, 18 set 2014 - ''Siamo lieti che, anche alla luce dell'incontro che i sindacati delle forze di sicurezza e i cocer forze armate hanno chiesto e avuto ieri con il presidente Berlusconi, la vicenda dello sblocco salariale per il comparto non si sia arenata ma abbia suscitato l'interesse di altre forze politiche. Seguiremo la vertenza con attenzione, perche' si garantiscano al comparto sicurezza-difesa i giusti riconoscimenti e si rispetti la specificita' del settore stabilita dalla legge. Terremo a tal proposito altri incontri per mettere a punto alcuni aspetti tecnici essenziali per risolvere in tempi rapidi lo sblocco dei salari''. Lo dichiara il senatore Fi, Maurizio Gasparri.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4