domenica 22 gennaio | 11:22
pubblicato il 30/ago/2013 19:51

Sicilia: Vicari, Crocetta eviti chiusura Cerisdi

Sicilia: Vicari, Crocetta eviti chiusura Cerisdi

(ASCA) - Roma, 30 ago - ''Le dimissioni del professore Cardinale dalla presidenza del Cerisdi rappresentano una perdita per il mondo della formazione siciliana. Altro che gli 'alleluia' del presidente Crocetta. Il Cerisdi rappresenta un'eccellenza della nostra Regione, che in questi anni grazie anche a prestigiosi accordi con enti internazionali ha acquistato una rilevanza sempre maggiore.

Senza considerare l'oculata gestione dell'attuale amministrazione che ha consentito di ridurre i costi e contenere le spese, raggiungendo il pareggio di bilancio nel 2012. Purtroppo la riduzione dei fondi regionali ha ridotto progressivamente l'agibilita' di questi centri fino alle dimissioni di oggi. Su questo dovrebbe interrogarsi il governo regionale, piuttosto che chiudere centri che funzionano. Percio' e' necessario intervenire soprattutto per tutelare i dipendenti, che non possono adesso essere lasciati al loro destino''. Lo ha dichiarato la senatrice Simona Vicari, sottosegretario allo Sviluppo Economico.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4