mercoledì 18 gennaio | 07:16
pubblicato il 23/apr/2011 17:42

Sicilia, tagli agli enti: ecco la cura Lombardo per la Regione

Stralciate norme su diminuzione stipendi di giunta e presidente

Sicilia, tagli agli enti: ecco la cura Lombardo per la Regione

Tagli agli enti, alle società e ai comitati ritenuti inutili, ma anche aumento dei canoni e vendita di immobili, riforma degli appalti e un fondo di garanzia per i lavoratori della formazione assunti entro il 2008. E' questa la cura proposta dal presidente Raffaele Lombardo per rilanciare l'economia della Regione Sicilia con la nuova finanziaria. Dal testo della finanziaria sono scomparse le norme sul taglio degli stipendi del presidente e della giunta regionale, "volevamo evitare strumentalizzazioni, dicono dalla Regione, nella prossima giunta vareremo una delibera per il taglio degli stipendi.

Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa