mercoledì 22 febbraio | 17:29
pubblicato il 23/apr/2011 17:42

Sicilia, tagli agli enti: ecco la cura Lombardo per la Regione

Stralciate norme su diminuzione stipendi di giunta e presidente

Sicilia, tagli agli enti: ecco la cura Lombardo per la Regione

Tagli agli enti, alle società e ai comitati ritenuti inutili, ma anche aumento dei canoni e vendita di immobili, riforma degli appalti e un fondo di garanzia per i lavoratori della formazione assunti entro il 2008. E' questa la cura proposta dal presidente Raffaele Lombardo per rilanciare l'economia della Regione Sicilia con la nuova finanziaria. Dal testo della finanziaria sono scomparse le norme sul taglio degli stipendi del presidente e della giunta regionale, "volevamo evitare strumentalizzazioni, dicono dalla Regione, nella prossima giunta vareremo una delibera per il taglio degli stipendi.

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe