martedì 17 gennaio | 04:07
pubblicato il 07/lug/2014 17:06

Sicilia: Marinello su crollo ponte, Anas si assuma sue responsabilita'

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - ''Il crollo del viadotto della strada statale 626, e' solo l'ultimo episodio della disastrosa situazione della viabilita' in Sicilia e in particolare in provincia di Agrigento. Oggi ne hanno fatto le spese 4 persone rimaste ferite, ma gia' nel 2013, per puro miracolo, e' stata evitata una tragedia sul Ponte del fiume Verdura sulla statale 115 dove si registrano tra l'altro continue interruzioni''. Lo dichiara il presidente della commissione Ambiente del Senato Giuseppe Marinello.

''A tutt'oggi, non si conoscono nemmeno le esatte condizioni del viadotto sul fiume Belice, sulla direttrice Menfi-Castelvetrano dove il rischio di nuovi disastri e' altissimo. L'Anas attende nuove tragedie per intervenire? Si assuma le sue responsabilita' e rimuova chi e' colpevole di inefficienze nei controlli e nella gestione delle strade, altrimenti chiederemo l'intervento del ministro delle Infrastrutture sui vertici Anas'' conclude Marinello.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello