venerdì 09 dicembre | 06:00
pubblicato il 25/giu/2014 18:09

Sicilia: Marinello, preoccupati estrazioni gas. Senato convoca Crocetta

(ASCA) - Roma, 25 giu 2014 - ''I piani industriali concordati dalla Regione con Assomineraria, Enimed S.p.A, Edison ed Irminio Srl, potrebbero non essere in linea con quanto stabilito dal Parlamento. Siamo preoccupati per l'ulteriore sfruttamento ed utilizzo delle risorse siciliane di gas e di petroli presenti anche di fronte alle coste dell'isola. Alla luce di tutto cio' ho convocato in audizione al Senato il governatore Rosario Crocetta.'' Lo dichiara in una nota il presidente della commissione Ambiente di Palazzo Madama, Giuseppe Marinello. ''Vogliamo approfondire in Commissione al Senato i contenuti del protocollo siglato a Palazzo d'Orelans perche' da una prima lettura emergono dichiarazioni d'intenti che, nei fatti, potrebbero danneggiare l'ambiente'', prosegue Marinello, per poi concludere: ''Qualsiasi protocollo d'intesa concordato a livello locale deve essere in linea con le scelte strategiche del Paese che il Governo ha accolto proprio su proposta della commissione Ambiente del Senato.

Crocetta venga a chiarire la situazione''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni