lunedì 05 dicembre | 13:42
pubblicato il 24/set/2014 13:33

Sicilia, Dina (Udc): "Sempre stato distante da ambienti mafiosi"

Presidente Commissione Bilancio Ars: "Se responsabile mi dimetto" (ASCA) - Palermo, 24 set 2014 - "La mia storia personale, la mia formazione, il rispetto dell'altro quale principio di vita e di libera convivenza, mi hanno posto sempre in antitesi con qualunque consorteria umana e sociale basata sulla sopraffazione e sulla mortificazione della dignita' dell'uomo. La mia attivita' politica fatta di fatica quotidiana e di rapporti con la gente si e' sempre dispiegata distinta e distante da soggetti e ambienti comprovatamente mafiosi, da zone grigie, e da soggetti che potessero far sorgere un benche' minimo dubbio di appartenenza alla mafia o alla malavita organizzata". Cosi' il deputato regionale siciliano e presidente della Commissione Bilancio dell'Ars, Nino Dina, e' tornato a commentare i suoi presunti contatti con un boss di Corleone arrestato ieri nell'ambito di un'operazione antimafia della Procura di Palermo.

"Per questo sono sereno, perche' sono forte delle mie certezze - ha aggiunto l'esponente dell'Udc, che non e' indagato -. Ma allo stesso tempo sono amareggiato per le ombre che discendono da notizie di stampa che vanno analizzate, inquadrate e verificate.

E' per questo che in tempi brevi approfondiro' presso gli organi competenti quanto appreso da dette notizie di stampa. E qualora dovessero emergere responsabilita' personali, anche di tipo etico, senza alcuna remora rimettero' il mio mandato di presidente della commissione Bilancio dell'Ars per rispetto delle Istituzioni. E comunque intendo svolgere questa azione di conoscenza temporaneamente svincolato dall'appartenenza al partito dell'Udc, mettendolo cosi' al riparo da qualsivoglia speculazione".

Xpa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari