martedì 17 gennaio | 22:27
pubblicato il 16/ott/2013 16:07

Shoah: negazionismo,revocata sede deliberante, ddl tornera' in aula(rpt)

Ripetizione con titolo corretto.

.

(ASCA) - Roma, 16 ott - E' stata revocata la sede deliberante per l'esame del ddl che introduce il reato di negazionismo da parte della commissione Giustizia del Senato. Il presidente della commssione, Francesco Nitto Palma ha preso atto che, come previsto dal regolamento, 5 senatori avevano richiesto la cancellazione della sede deliberante ed il ritorno alla sede referente ed ha gia' trasmesso gli atti al presidente del Senato, Pietro Grasso affinche' provveda all'inserimento del provvedimento nel calendario dei lavori d'aula in uno delle prossime conferenze dei capigruppo.

I senatori che hanno firmato la richiesta di revoca della sede deliberante sono Buccarella, Giarrusso, Cappelletti e Taverna (in sostituzione di Airola) in quota M5Stelle, e Buemi, socialista in quota Pd.

njb/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa