mercoledì 22 febbraio | 05:13
pubblicato il 29/gen/2013 12:41

Shoah: Napolitano, mai piu' offese alla dignita' della persona

Shoah: Napolitano, mai piu' offese alla dignita' della persona

(ASCA) - Roma, 29 gen - ''C'e' da fare della memoria della Shoah l'asse di una chiarificazione costante e diffusa di una battaglia ideale e politica non di parte, che vada al di la' degli stessi confini storici della persecuzione, fino allo sterminio contro gli ebrei e anche, non dimentichiamolo, contro i rom e i sinti. E non solo perche' razzismo e xenofobia hanno molteplici bersagli ma perche' sono in giuoco valori supremi che nei ghetti di Cracovia, Lodz e nei lager di Auschwitz, Birkenau o Dachau sono stati calpestati come in nessuna costruzione di pensiero si era prima immaginato potesse catastroficamente accadere''. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel corso del suo intervento nella cerimonia del Giorno della memoria che si e' svolta al Quirinale. ''Bisogna rispettare sempre la dignita' della persona ridotta invece in quei casi a brandello umano, a sopravvivenza nel terrore fino alla soppressione piu' brutale'', ha concluso il Capo dello Stato. gar/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia