lunedì 05 dicembre | 09:40
pubblicato il 29/gen/2013 12:31

Shoah: Napolitano, forte risposta Stato contro mostruosita' antiebraiche

Shoah: Napolitano, forte risposta Stato contro mostruosita' antiebraiche

(ASCA) - Roma, 29 gen - ''Da noi, in Italia, c'e' da interrogarsi con sgomento sia sul circolare, tra giovani e giovanissimi, di una miserabile paccottiglia ideologica apertamente neonazista, sia sul fondersi di violenze di diversa matrice, da quella del fanatismo calcistico a quella del razzismo ancora una volta innanzitutto antiebraico''. Lo ha detto il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, nel corso del suo intervento alla cerimonia del Giorno della memoria al Quirinale. ''Abbiamo letto perfino di progetti che a Napoli si sarebbero ventilati di distruzione di un negozio ebreo, o di aggressione e stupro di una studentessa ebrea. Mostruosita' anche se solo enunciate che sollecitano la piu' dura risposta dello Stato e la piu' forte mobilitazione di energie nelle scuole, nella politica, nell'informazione, a sostegno degli ideali democratici'', ha concluso su questo punto il presidente della Repubblica.

gar/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari