lunedì 27 febbraio | 19:54
pubblicato il 29/gen/2013 18:38

Shoah: Donadi (Cd), bene Napolitano fascismo feccia della storia

Shoah: Donadi (Cd), bene Napolitano fascismo feccia della storia

(ASCA) - Roma, 29 gen - ''Le parole del Presidente Napolitano ci richiamano a una grande responsabilita'. Il fascismo ha rappresentato la feccia della storia del nostro Paese''. Lo afferma Massimo Donadi, co-fondatore di Centro democratico - Diritti e Liberta'.

''Le forze politiche democratiche devono assumersi la responsabilita' di contrastare in modo compatto tutte quelle ideologie neofasciste e quegli episodi di violenza che ancora oggi nel nostro Paese si richiamano all'odio razziale e al pregiudizio ingiustificato. Chi non lo fa tradisce la Costituzione e la democrazia. Ma ancora peggio del comportamento delle persone che credono in queste ideologie e' quello di chi, come Berlusconi, evoca il fascismo soltanto per avere un po' di attenzione mediatica e quindi per squallidi fini di propaganda elettorale'', conclude Donadi.

com-ceg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech