martedì 21 febbraio | 23:14
pubblicato il 16/ott/2013 11:28

Shoah: Cuperlo, serve la memoria affinche' non succeda piu'

Shoah: Cuperlo, serve la memoria affinche' non succeda piu'

(ASCA) - Roma, 16 ott - ''Quella di oggi e' una data scolpita nella memoria della citta' di Roma, dell'Italia e dell'Europa. E' il giorno in cui ricordiamo il rastrellamento del Ghetto e la deportazione di oltre mille ebrei romani, uno dei momenti piu' dolorosi delle persecuzioni antisemite in Italia. Una vergogna, bisogna sempre ricordarlo, che si e' realizzata grazie al regime fascista e alle sue leggi razziali.'' Lo afferma il deputato e candidato alla segreteria del Pd, Gianni Cuperlo, in occasione del 70esimo anniversario del rastrellamento del Ghetto di Roma avvenuto il 16 ottobre 1943. ''L'esercizio della memoria e la conoscenza della storia - aggiunge Cuperlo - sono elementi fondamentali per l' identita' di Paese e per la sua coscienza e sono condizione indispensabile e non accessoria per fare in modo che fatti drammatici e atroci come quelli di allora non si ripetano piu'''.

com-sgr/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia