lunedì 27 febbraio | 12:19
pubblicato il 26/gen/2013 11:14

Shoah: 'Giorno Memoria' per non dimenticare sterminio 6 mln ebrei

Shoah: 'Giorno Memoria' per non dimenticare sterminio 6 mln ebrei

(ASCA) - Roma, 26 gen - Un giorno per non dimenticare il genocidio perpetrato dalla Germania nazista e dai suoi alleati che ha portato allo sterminio di circa 6 milioni di ebrei di ogni sesso ed eta'. E' questo il valore del 27 gennaio 'Giorno della Memoria' celebrato per il tredicesimo anno in Italia, con la legge 211 del 20 luglio 2000.

La Repubblica italiana, infatti, riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, ''Giorno della Memoria'', per ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonche' coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

La scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945, quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, nel corso dell'offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso Auschwitz, scoprendo il terribile campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l'orrore del genocidio nazista.

Il 27 gennaio il ricordo della Shoah, cioe' lo sterminio del popolo ebreo, e' celebrato anche da molte altre nazioni, tra cui la Germania e la Gran Bretagna, cosi' come dall'Onu, in seguito alla risoluzione del 1* novembre 2005.

In occasione del 'Giorno della Memoria' sono organizzati cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole, su quanto e' accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell'Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinche' simili eventi non possano mai piu' accadere.

Tra i vari eventi, che quest'anno metteranno in luce soprattutto il ruolo della resistenza ebraica nei ghetti e nei campi di concentramento, la tavola rotonda il cui tema sara' 'Il coraggio di resistere', promossa dal Comitato di Coordinamento per le Celebrazioni in Ricordo della Shoah della Presidenza del Consiglio dei Ministri, organizzata in collaborazione con l'Unione delle Comunita' Ebraiche Italiane, che sara' introdotta dal ministro Riccardi.

Da segnalare anche la mostra ''1938-1945. La persecuzione degli ebrei in italia. Documenti per una storia'' che si svolgera' nella Reggia di Caserta e presentera' 38 pannelli sulla persecuzione degli ebrei nel casertano e in generale in tutta la Campania. A Milano invece, nel corso di una cerimonia presso il Memoriale Binario 21, cui partecipera' Andrea Riccardi, viene presentato, in collegamento diretto con il Museo di Yad Vashem, il Libro dal titolo ''Testimonianza- Memoria della Shoah a Yad Vashem'', traduzione italiana del libro ''To Bear Witness''.

dab/mar/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: no polemiche, governo deve guidare l'Italia fino a elezioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech