mercoledì 18 gennaio | 23:47
pubblicato il 30/lug/2014 18:19

Shalabayeva: Scotto (Sel), Cassazione inchioda Alfano. Si dimetta

(ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - ''C'e' voluta la Cassazione per ripristinare la verita': espellere la Shalabayeva fu una forzatura senza copertura giuridica. Il Ministero, la Questura e la Prefettura di Roma hanno agito contro la legge. Il ministro Alfano si dimetta immediatamente''. Lo afferma in una nota il capogruppo di Sel alla Camera Arturo Scotto commentando la sentenza della Suprema Corte di Cassazione.

''Anomalie nei tempi e stato di detenzione immotivato, diritto di asilo ignorato, diritto alla difesa non esercitato sono solo alcune delle motivazione usate dalla Cassazione per dire che quanto avvenuto a Roma nella notte tra il 28 e il 29 maggio del 2013 non era legale. Particolari clamorosi che rimettono in discussione tutta la ricostruzione offerta da Alfano al Parlamento nel luglio del 2013. Il ministro dell'Interno Alfano, che da subito ha scaricato sulla struttura del Viminale le colpe, ora non ha piu' scuse: si dimetta immediatamente''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina