domenica 26 febbraio | 02:50
pubblicato il 18/lug/2013 12:00

Shalabayeva/ Franceschini: Tutto Pd metta la faccia su governo

"Spiacevole vedere ogni giorno distinguo"

Shalabayeva/ Franceschini: Tutto Pd metta la faccia su governo

Roma, 18 lug. (askanews) - "In questo governo ci si sta tutti insieme, tutti ci devono mettere la faccia". E' il richiamo di Dario Franceschini, ministro per i Rapporti con il Parlamento, replicando ai renziani che durante la riunione del gruppo Pd del Senato hanno proposta una mozione di sfiducia del partito contro Angelino Alfano: "Come si fa non vedere che questa mozione è un atto puramente politico?", avrebbe chiesto. "In questo governo ci si sta in squadra - avrebbe detto Franceschini durante la riunione secondo quanto riferito da fonti presenti - ed è spiacevole vedere che c'è chi ci mette la faccia e chi invece ogni giorno dice 'Io farei questo, io farei quello...', perchè tanto la legislatura va avanti lo stesso visto che c'è chi si sta sporcando le mani". Insomma, avrebbe concluso Franceschini, "la faccia o ce la mettono tutti o non ce la mette nessuno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech