venerdì 24 febbraio | 23:49
pubblicato il 06/feb/2016 13:41

Serracchiani: vedremo se M5s contribuirà davvero su unioni civili

Grillini benvenuti nell'età adulta, ultima parola sempre a Grillo

Serracchiani: vedremo se M5s contribuirà davvero su unioni civili

Roma, 6 feb. (askanews) - "Siamo a una prova decisiva per il progresso dei diritti civili in Italia, e non ci vorrà molto per vedere se i grillini vorranno portare davvero il loro contributo". Lo afferma la vicesegretaria del Debora Serracchiani, commentando la decisione di Beppe Grillo di lasciare libertà di coscienza ai parlamentari M5S sul voto agli emendamenti al ddl Cirinnà, incluso quello sulla stepchild adoption.

"Diamo ai grillini - prosegue - il benvenuto nell'età adulta della politica, in cui non esiste solo un mondo in bianco nero, ma ci si deve confrontare con la complessità e governarla. Resta un fatto indiscutibile: al di là di annunci e proclami su passi indietro o di lato, Grillo - conclude Serracchiani - ha sempre l'ultima parola, è il capo e basta".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech