mercoledì 07 dicembre | 13:32
pubblicato il 05/feb/2015 11:20

Serracchiani ribadisce: patto non violato da Pd, si è rotta Fi

"Noi andiamo avanti per arrivare a scadenza legislatura nel 2018"

Serracchiani ribadisce: patto non violato da Pd, si è rotta Fi

Roma, 5 feb. (askanews) - "Mi sembra di poter dire che non è saltato o si è rotto il patto" del Nazareno. "Si è rotta Forza Italia. E noi non possiamo rincorrere le correnti di Forza Italia. Quindi noi siamo interessati alle riforme, servono al paese, auspichiamo che loro stiano sulle riforme, così come hanno voluto in passato, se non è cosi a noi semplifica la vita l'assenza di Berlusconi e di Brunetta". E' quanto dichiara al Gr1 Rai Debora Serracchiani, vicesegretario del Pd.

Il patto, ribadisce, "non è stato violato certamente dal Partito democratico, che l'oggetto del patto del Nazareno, lo abbiamo chiarito, sono le riforme, auspichiamo, che vogliano fare le riforme, ci sembra che ci abbiano ripensato".

Sarà difficile un'intesa sui passi finali delle riforme? "Sicuramente non sarà complesso sulla riforma elettorale, il passaggio ormai è fatto. Il testo è acquisito, e noi speriamo di poterla chiudere in tempi brevi. Lo abbiamo già detto più volte, e onestamente riteniamo che il testo abbia già recepito tutti i contributi che venivano in larga parte dalla minoranza del partito democratico. Per il resto - puntualizza Serracchiani - ci deve essere la consapevolezza che questo governo si è mosso per arrivare fino al 2018, e chi non lo ritiene si dovrà assumere evidentemente delle responsabilità. Ma il partito democratico va avanti per arrivare alla scadenza della legislatura nel 2018".

Sul fronte Italicum, la minoranza Pd resta contraria ai capilista bloccati. "Io ritengo che bisogna avere sempre impressa la fotografia della bella figura che ha fatto il Pd votando compattamente Mattarella. Se si ha questa consapevolezza io credo che si debba riflettere sull'opportunità di non dividersi", conclude Serracchiani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Astronomia, materia oscura meno densa e più diluita nello spazio
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni