lunedì 16 gennaio | 21:00
pubblicato il 11/mar/2014 12:00

Senatrice Fucksia sfiduciata da attivisti M5S, scuse su Facebook

Ma "nessun commento per chi getta veleno"

Senatrice Fucksia sfiduciata da attivisti M5S, scuse su Facebook

Roma, 11 mar. (askanews) - Si allarga la frattura interna al Movimento 5 stelle, che nemmeno le ultime, recenti espulsioni di nove senatori sembrano avere sanato. Dopo aver criticato, in una videointervista al Fatto quotidiano, gli attacchi rivolti al senatore campano Barolomeo pepe, sfiduciato da un Meetup (la struttura locale del M5S) di Napoli, anche la senatrice marchigiana Serenella Fucksia è stata sfiduciata dal suo territorio di riferimento, come riferisce lo stesso sito del quotidiano. Il Meetup di Fabriano l'ha sfiduciata, e lei si è scusata su Facebook: Meglio una parola in più o in meno? Immagino dipenda dalle situazioni e che il giudizio sia sempre opinabile. Ognuno valuti con i suoi parametri. In ogni caso - ha scritto Fucksia - ringrazio tutti coloro che vedendo il video hanno compreso e dato giusta misura al mio sfogo di ieri all'uscita dall'assemblea M5S Senato. Qualche parola sopra le righe c'è stata... ma siamo eterni ragazzi!". "Il diritto ad arrabbiarsi - ha sostenuto - credo sia legittimo e nelle assemblee capita di discutere e a volte di esagerare... Aggiungo, magari fossero tutti questi i problemi! Ci tengo invece a scusarmi con Nunzia (la senatrice Catalfo, ndr), collega ed amica, non volevo mettere in discussione la sua professionalità ed il suo impegno! Scusa Nunzia le parole di troppo! La vediamo diversamente su tante cose, ma dopo aver lanciato fulmini e saette, ci ritroviamo solitamente sempre a sorridere con rispetto reciproco". "Né io, né lei - ha proseguito l'esponente stellata - abbiamo ovviamente la verità in tasca, per cui credo che aprire il dibattito su alcuni temi importanti ad un più ampio raggio e ad un maggior numero di soggetti coinvolti, possa essere solo positivo. Questa l'origine del mio disappunto di ieri in assemblea, durante la quale chiedevo una discussione approfondita sui temi del lavoro. Nessun commento invece su chi oggi ha colto l'occasione di uno sfogo spontaneo e soprattutto parzialmente rubato per gettar veleno e fare polemiche vuote. Non ne vale proprio la pena", ha concluso Fucksia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello