sabato 10 dicembre | 15:40
pubblicato il 09/gen/2015 15:15

Senatori ex M5S chiedono carte loro espulsioni: esistono atti?

"Nessuno ce li dà e democrazia non c'è più, gruppo calpestato"

Senatori ex M5S chiedono carte loro espulsioni: esistono atti?

Roma, 9 gen. (askanews) -"Non c'è verso. Il M5s non riesce proprio a imparare dai propri errori. La cacciata di Giuseppe Vacciano e Ivana Simeoni, firmata dal capogruppo Alberto Airola, è l'ennesima conferma che nel Movimento la democrazia interna è un problema grave". A dirlo sono i senatori del gruppo Misto, Maurizio Romani, Maria Mussini, Laura Bignami, Alessandra Bencini e Monica Casaletto, che hanno oggi rinnovato al M5S la richiesta della documentazione sulla loro espulsione dal gruppo parlamentare "mai ottenuta da nessuno dei capigruppo che si sono succeduti, al punto da dubitare della sua stessa esistenza".

"Ancora una volta l'assemblea è stata umiliata e calpestata- Le decisioni definitive, come sempre, sono eterodirette dai vertici. A questo punto, però, siamo curiosi di capire quali spiegazioni daranno i vari Di Maio, Di Battista, Taverna, Crimi, Morra e Lezzi. Pensano davvero - hanno domandato i senatori ex M5S- di poter continuare a proclamare anche solo la presenza di regole nel M5s?"

"La verità che sta emergendo con tutta la sua forza - hanno concluso- è una sola: i tre gradi di giudizio (assemblea, congiunta e rete), la consultazione della rete e la democrazia diretta sono una finzione. Di questo passo, espulsione dopo espulsione, nel Movimento ne rimarrà davvero uno solo. E a quel punto sì che potremo affermare con ragione che 'uno vale uno'".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina