martedì 28 febbraio | 05:15
pubblicato il 18/lug/2016 16:17

Senato, seduta pubblica Giunta elezioni su decadenza Minzolini

Il senatore Fi: processo kafkiano, mi dimetterò comunque

Senato, seduta pubblica Giunta elezioni su decadenza Minzolini

Roma, 18 lug. (askanews) - Seduta pubblica della Giunta per le elezioni del Senato dedicata alla elezione contestata del senatore di Forza Italia, Augusto Minzolini, condannato per peculato a due anni e sei mesi con sentenza passata in giudicato.

L'8 giugno la Giunta aveva approvato a maggioranza la relazione della senatrice Doris Lo Moro con la proposta di contestare l'elezione in base alla legge Severino.

La seduta di oggi si è aperta con un minuto di silenzio in memoria delle vittime di Nizza e dello scontro ferroviario in Puglia, quindi ha preso la parola la senatrice Lo Moro che ha svolto la sua relazione. Successivamente è intervenuto l'avvocato Tedeschini, difensore di Minzolini, il quale ha sostenuto che l'ex direttore del Tg1 "non ha avuto un processo equo" e che vi era un' "evidente non imparzialità del collegio". Il riferimento è alla presenza di Giannicola Sinisi, ex senatore dell'Ulivo poi tornato in magistratura. Anche per questo, Minzolini ha presentato anche un ricorso alla Corte europei dei diritti dell'uomo.

Poi ha preso la parola lo stesso Minzolini che ha ripercorso la vicenda che lo ha portato alla condanna, per fatti che risalivano al periodo in cui era direttore del Tg1. "Qualunque sarà il vostro verdetto - ha subito ribadito - il giorno dopo presenterò le mie dimissioni da senatore. Il giorno dopo, perché io voglio che il Senato si esprima".

Il senatore si è definito "vittima di una vicenda kafkiana" di una "persecuzione", di una "vicenda che ti fa perdere fiducia nella giustizia". "Io - ha aggiunto - non ho mai avuto guai con la giustizia, ho conosciuto giudici e avvocati quando sono entrato in quel mondo pestifero che è la Rai. Anzi, i miei guai sono cominciati e finiti con la Rai".

"Sono sicuro di avere la coscienza a posto", ha aggiunto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech