mercoledì 18 gennaio | 21:14
pubblicato il 26/mar/2015 11:41

Senato, prosegue anti-corruzione. Orlando: corrotto tradisce Paese

Aumentano tempi di sospensione da esercizio professione condannati

Roma, 26 mar. (askanews) - E' ripreso nell'aula del Senato l'esame del ddl anti-corruzione. Terminata ieri la discussione generale, il voto finale sul provvedimento è previsto per il tardo pomeriggio di mercoledì prossimo.

Accogliendo un emendamento del Pd, è stato deciso che aumentano i tempi della sospensione dall'esercizio di una professione per chi è stato condannato per corruzione. Con la modifica approvata dall'aula la sospensione dall'attività professionale non potrà essere inferiore a 3 mesi (e non 15 giorni) e superiore a 3 anni (e non più due).

"Cosa c'è di più grave in un momento come questo - ha detto in aula il ministro della Giustizia Andrea Orlando - se non chi svolgendo funzioni pubbliche tradisce la collettività per un interesse proprio? In questo momento storico chi si fa corrompere o corrompe tradisce il Paese". "Sono consapevole che aumentare le pene non basta e alle volte è inutile. Ma noi non ci siamo limitati a inasprire le pene", ha aggiunto.

Per l'ex sottosegretario di Fi Giacomo Caliendo, invece, "è un'aberrazione mantenere pene minime così alte da costringere il giudice ad applicare la detenzione. Mi appello al presidente Napolitano che in passato e prima di me ha fatto considerazioni in questo senso".

Dal Guardasigilli, ancora, è arrivato un appello alla "unità delle forze politiche", necessaria "se la corruzione è un'emergenza nazionale". "Non sconfiggeremo la corruzione se non daremo questo segnale, che viene prima la costruzione dell'unità che quella del legittimo punto di visto - ha aggiunto Orlando -. Se continua la logica delle polemiche pretestuose diciamo che l'emergenza corruzione è nazionale ma si preferisce lucrare qualche voto che affrontare questa emergenza. Mi auguro che su questo terreno cessi la propaganda".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Scuola
Mattarella: scuole hanno ruolo fondamentale anche all'estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina