venerdì 24 febbraio | 13:40
pubblicato il 19/giu/2013 12:09

Senato: M5S presenta interrogazione su caso Idem

Senato: M5S presenta interrogazione su caso Idem

(ASCA) - Roma, 19 giu - ''Quale e' stato l'esito del sopralluogo tecnico dell'11 giugno presso l'abitazione del ministro Josefa Idem?''. ''La Idem non ritiene spiegare in aula le motivazioni di quello che, ci auguriamo, sia solo uno spiacevole equivoco? E qualora fosse verificato, il comportamento non perfettamente idoneo e corrispondente all'importantissimo ruolo di Ministro della Repubblica quale sara' il suo comportamento?''. Queste le domande che il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Nicola Morra, pone al ministro allo Sport e alle Pari opportunita' in una interrogazione a risposta orale.

''Su alcune testate locali del ravennate, cartacee e on-line, e' stato riportato che il ministro i Josefa Idem, pur convivendo con il coniuge, avesse residenza e prima casa nell'adiacente palestra, evidentemente quindi adibita ad uso misto residenziale/commerciale, mentre il coniuge aveva residenza e prima casa nell'abitazione effettivamente utilizzata'' spiega Morra nella sua interrogazione orale.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech