mercoledì 18 gennaio | 07:02
pubblicato il 12/feb/2013 17:39

Senato: Giornata risparmio energertico, 15/2 spenta facciata P.Madama

Senato: Giornata risparmio energertico, 15/2 spenta facciata P.Madama

(ASCA) - Roma, 12 feb - Anche quest'anno il Senato della Repubblica aderisce alla ''Giornata internazionale del risparmio energetico'' accogliendo per la sesta volta l'invito di ''Caterpillar'', il programma di Radio2 che da anni promuove in Italia la fortunata campagna ''M'illumino di meno''. Cosi' venerdi' 15 febbraio, dalle 18 alle 19.30, le luci della facciata di Palazzo Madama rimarranno simbolicamente spente e l'illuminazione interna di sale e uffici sara' ridotta al minimo. Un'adesione, quella del Senato all'iniziativa ''M'illumino di meno'', per testimoniare non solo la condivisione dei valori alla base della giornata dedicata al risparmio energetico divenuta dal 2007 internazionale, ma anche la convinzione che le istituzioni debbano essere, per prime, impegnate nello sforzo volto al risparmio delle risorse energetiche, questione inevitabilmente connessa alla salvaguardia dell'ambiente. Il Senato ha da anni avviato politiche di gestione interna volte alla riduzione dei propri consumi. Da tempo l'utilizzo nei palazzi del Senato delle lampadine a basso consumo hanno aumentato la luminosita' a favore di una riduzione del fabbisogno energetico. Lo scorso 5 febbraio il presidente del Senato, Renato Schifani, ha inaugurato un impianto fotovoltaico che consentira' di azzerare completamente la bolletta elettrica del centro logistico di via del Trullo dove e' ospitato l'archivio del Senato. L'impianto, realizzato a seguito di una proposta formulata dal Comitato per il risparmio e l'efficienza energetica del Senato, e' stato realizzato sui tetti del centro logistico con una potenza di 200 kilowatt.

Il risparmio annuo, in termini di bolletta elettrica, e' stimato in piu' di cinquantamila euro. L'impianto e' stato realizzato anche grazie alla collaborazione del Gestore dei servizi energetici (GSE), che ha lavorato insieme ai tecnici del Senato nella fase progettuale, nell'ambito di un piu' ampio protocollo di intesa che prevede la collaborazione a titolo gratuito in campo energetico tra il Senato e il GSE. Uno sforzo, quello verso il risparmio energetico, che il Senato intende perseguire con determinazione proiettando l'istituzione in una politica di fabbisogno sostenibile a favore dell'ambiente. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa