sabato 03 dicembre | 13:20
pubblicato il 02/ott/2013 19:29

Senato: Castaldi (M5S) si scusa con De Pin per sua 'esuberanza verbale'

(ASCA) - Roma, 2 ott - Il senatore 5 stelle Roberto Castaldi ha preso la parola nel pomeriggio in Aula del Senato per chiedere scusa alla presidenza e alla senatrice del gruppo Misto, gia' collega di partito, Paola De Pin per l'''esuberanza verbale'' con cui oggi nel corso del dibattito sulla fiducia al governo Letta si e' rivolto nei suoi confronti.

Castaldi ha tenuto a sottolineare di non aver rivolto alcuna minaccia a De Pin, ''tantomeno di morte come qualcuno ha azzardato'' e ''come del resto smentito dalla stessa senatrice''.

Si e' rammaricato di averla apostrofato con le parole: ''Dov'e' la tua coerenza, non dovresti essere qui, vattene a casa'' e ha rinnovato le scuse per i toni inappropriati. Il presidente di turno Roberto Calderoli ha accolto le scuse definendole ''assolutamente opportune''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari