sabato 03 dicembre | 21:22
pubblicato il 29/lug/2014 12:00

Senato boccia emendamento Sel con primo voto segreto

Opposizione protesta con Grasso votazione separata: "non si può"

Senato boccia emendamento Sel con primo voto segreto

Roma, 29 lug. (askanews) - L'Aula del Senato ha bocciato, con il primo voto segreto, una parte dell'emendamento di Sel che proponeva di rispettare la rappresentanze delle minoranze linguistiche nella elezione della Camera dei deputati. La votazione avvenuta per parti separate ha suscitato nuovamente le proteste delle opposizioni che prima del voto hanno nuovamente gridato "non si può, non si può".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari