venerdì 24 febbraio | 01:11
pubblicato il 25/set/2013 14:08

Senato: Amati (Pdl), con ok a trattato armi piu' tutela diritti umani

(ASCA) - Roma, 25 set - ''L'Italia oggi con il voto favorevole del Senato e' stata tra i primi paesi ad aver ratificato il Trattato internazionale sul commercio delle armi adottato a New York dall'Onu lo scorso due aprile. E' un grande risultato che mette il nostro paese nelle condizioni di svolgere un ruolo fondamentale di traino e di promozione all'interno dell'Unione Europea, visto che sono necessarie almeno 50 ratifiche perche' il trattato entri in vigore''. Lo afferma Silvana Amati, senatrice del Partito Democratico e prima firmataria del Disegno di legge su ratifica ed esecuzione del trattato sul commercio delle armi, intervenendo nell'Aula del Senato con dichiarazione di voto.

''Abbiamo finalmente a disposizione uno strumento internazionale che stabilisce alti standard condivisi sul controllo dei trasferimenti di armi convenzionali - continua Amati - riconoscendo le disastrose conseguenze umanitarie di un commercio irresponsabile che si fa complice di gravi violazioni dei diritti umani ed ostacola lo sviluppo economico e sociale di intere regioni. Non si puo' promuovere la tutela dei diritti umani senza intervenire anche sulle cause strutturali della loro violazione. In questo senso, sono stati fatti importantissimi passi avanti con l'adozione di strumenti che mettono al bando le mine antiuomo e le bombe a grappolo. I diritti fondamentali non possono e non devono essere messi in concorrenza con ragioni di ordine economico - conclude Amati - e proprio mettendo alla base di ogni valutazione generale questo principio, il voto unanime dell'Aula del Senato e' un risultato doppiamente significativo e soddisfacente''. com-ceg/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech