venerdì 20 gennaio | 15:00
pubblicato il 25/set/2013 14:08

Senato: Amati (Pdl), con ok a trattato armi piu' tutela diritti umani

(ASCA) - Roma, 25 set - ''L'Italia oggi con il voto favorevole del Senato e' stata tra i primi paesi ad aver ratificato il Trattato internazionale sul commercio delle armi adottato a New York dall'Onu lo scorso due aprile. E' un grande risultato che mette il nostro paese nelle condizioni di svolgere un ruolo fondamentale di traino e di promozione all'interno dell'Unione Europea, visto che sono necessarie almeno 50 ratifiche perche' il trattato entri in vigore''. Lo afferma Silvana Amati, senatrice del Partito Democratico e prima firmataria del Disegno di legge su ratifica ed esecuzione del trattato sul commercio delle armi, intervenendo nell'Aula del Senato con dichiarazione di voto.

''Abbiamo finalmente a disposizione uno strumento internazionale che stabilisce alti standard condivisi sul controllo dei trasferimenti di armi convenzionali - continua Amati - riconoscendo le disastrose conseguenze umanitarie di un commercio irresponsabile che si fa complice di gravi violazioni dei diritti umani ed ostacola lo sviluppo economico e sociale di intere regioni. Non si puo' promuovere la tutela dei diritti umani senza intervenire anche sulle cause strutturali della loro violazione. In questo senso, sono stati fatti importantissimi passi avanti con l'adozione di strumenti che mettono al bando le mine antiuomo e le bombe a grappolo. I diritti fondamentali non possono e non devono essere messi in concorrenza con ragioni di ordine economico - conclude Amati - e proprio mettendo alla base di ogni valutazione generale questo principio, il voto unanime dell'Aula del Senato e' un risultato doppiamente significativo e soddisfacente''. com-ceg/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"