sabato 10 dicembre | 04:35
pubblicato il 21/gen/2014 12:00

Senato abroga reato di clandestinità, Pd: finalmente più civiltà

Zanda: torna ad essere illecito amministrativo

Senato abroga reato di clandestinità, Pd: finalmente più civiltà

Roma, 21 gen. (askanews) - Il Senato ha dato via libera all'emendamento del governo che abroga il carattere penale del reato di immigrazione clandestina trasformandolo in un illecito amministrativo. Norma inserita nel ddl sulla messa alla prova, all'esame dell'aula di Palazzo Madama. "E' stato finalmente abrogato il reato di immigrazione clandestina ed è un'ottima notizia di civiltà per il nostro Paese", ha esultato il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda. "Basta leggere la prima parola dell'emendamento, 'abrogazione', per comprendere - h aggiunto - l'intero senso della norma e confutare le tesi di chi pretende di imporre falsità. L'immigrazione clandestina è stata ricondotta nella sua giusta misura: è tornata ad essere illecito amministrativo, come è giusto, e non è più reato. Questo è il senso della norma oggi approvata e voluta dal Pd e che nessuna dichiarazione di segno opposto potrà cambiare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina