sabato 03 dicembre | 15:21
pubblicato il 14/gen/2013 13:48

Sel: Vendola, via mio nome da simbolo in Parlamento. Dialogo con Ingroia

(ASCA) - Roma, 14 gen - ''Non appena saremo entrati in Parlamento verra' tolto il mio nome dal logo di Sinistra Ecologia e Liberta'. Quella decisione fu presa nel 2010 quando nasceva il nostro movimento ed era importante per un piccolo partito poter essere individuato facilmente. Ora non e' piu' necessario''. Lo ha dichiarato Nichi Vendola nel corso della conferenza stampa nella sede di Sel. Quanto ai rapporti con Rivoluzione Civica, di Antonio Ingroia, Vendola ha proseguito: ''E' positivo che la campagna elettorale sia iniziata senza polemiche fratricide a sinistra ma il rapporto con gli Arancioni va costruito non da me ma dal leader della nostra coalizione. E' del resto normale che si interloquisca e ci si confronti''. gar/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari