venerdì 20 gennaio | 15:34
pubblicato il 29/set/2011 14:22

Sel/ Vendola prepara manifestazione: Berlusconismo al tramonto

Sabato a Roma anche Idv,Dario Fo,don Gallo: ora tocca a noi

Sel/ Vendola prepara manifestazione: Berlusconismo al tramonto

Roma, 29 set. (askanews) - "Il 1 ottobre a Roma in piazza Navona saremo tanti e tante. La manifestazione lanciata da Sel e' diventata rapidamente qualcosa di molto piu' ampio. Ci saranno altre forze politiche come l'IdV ed esperienze di impegno sociale e culturale. Hanno aderito figure importanti come Dario Fo, come Don Gallo e Amelia Frascaroli. Ci sara' la base di tutte le forze che in questi anni hanno contrastato non solo Berlusconi ma l'intero impianto del berlusconismo. E' lecito sperare che alla fine l'opposizione ci sia tutta. Per la nostra gente sarebbe il segnale piu' atteso". Lo ha sottolineato il governatore della Puglia Nichi Vendola, presentando la manifestazione nazionale di Sel 'Ora tocca a noi!' di sabato prossimo a Roma che "riempirà piazza Navona" a partire dalle 15,30. "La posta in gioco - ha sottolineato ancora Vendola- va molto oltre la stessa fine del peggior governo della storia repubblicana. Non dovra' essere solo un'altra manifestazione di protesta e giusta indignazione contro questo governo. La parabola del berlusconismo e' arrivata alla conclusione: questione di giorni, settimane o mesi, non di anni. Berlusconi e' all'ultimo atto, ma da quanto resistera' e da come alla fine cadra' dipendera' in buona parte il nostro futuro". "Perche' la fine di Berlusconi sia anche il tramonto del berlusconismo, perche' la parola ritorni al popolo con le elezioni democratiche e non alle élites con un governo tecnico, perche' a decidere il nome dei/le candidati/e, a partire da quello per la guida del governo, siano le primarie e non le segreterie dei partiti, perche' dopo questo ventennio populista non ne arrivi un altro diverso nelle forme e identico nella sostanza, e' imprescindibile che a far cadere il governo di Silvio Berlusconi sia la democrazia e non la tecnocrazia, siano i lavoratori e le lavoratrici e i cittadini e le cittadine, sia il ritrovato protagonismo di un popolo. Un popolo del centrosinistra - ha concluso Vendola - che si ritrovera' sabato pomeriggio in piazza Navona". Le testimonianze di vari artisti, musicisti, intellettuali, esponenti di associazioni, avranno inizio dalle ore 15,30 Alle ore 17 ci saranno i videomessaggi del Premio Nobel Dario Fo, di Vandana Shiva, si susseguiranno gli interventi di Massimo Zedda, il videomessaggio di Giuliano Pisapia, Antonio Di Pietro, Amelia Frascaroli. Infine, l'intervento di Vendola.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"