lunedì 20 febbraio | 12:07
pubblicato il 11/mag/2013 17:52

Sel: Rodota', no a scorciatoie. Va ricostruita la cultura della sinistra

Sel: Rodota', no a scorciatoie. Va ricostruita la cultura della sinistra

(ASCA) - Roma, 11 mag - Stefano Rodota', giurista e candidato alla presidenza della Repubblica di M5S, precisa nel suo intervento nel corso della manifestazione di Sel a piazza Santi Apostoli a cui partecipano migliaia di persone: ''Su di me c'e' un investimento eccessivo che puo' andare nella direzione sbagliata, quella di creare partitini o frettolose costituenti della sinistra per le quali non sono maturi i tempi''. Aggiunge Rodota': ''Quando vedo che la mia persona serve per tentare di dividere la sinistra, la cosa non mi piace affatto anche se dobbiamo essere poco compiacenti con quella che e' stata negli ultimi anni la storia della sinistra''. Il giurista annota le tante sconfitte della sinistra, tra cui la crisi dell'alleanza tra Pd e Sel alla prima prova impegnativa sul governo. Rodota' conclude il suo intervento parlando della necessita' di ''ricostruzione culturale della sinistra''.

gar/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia