martedì 24 gennaio | 12:11
pubblicato il 08/gen/2015 13:22

Sel e Civati: inserire il conflitto d'interesse in Costituzione

"Finora nulla di fatto a causa del patto del Nazareno"

Sel e Civati: inserire il conflitto d'interesse in Costituzione

Roma, 8 gen. (askanews) - Approfittare della riforma della Costituzione approdata oggi alla Camera per varare una norma sul conflitto d'interesse. E' il senso dell'emendamento presentato da Sinistra Ecologia e Libertà e sottoscritto anche dal deputato Democratico Pippo Civati: "L'approvazione di una norma sul conflitto d'interesse - spiega lo stesso Civati - era scritta anche sul programma del Pd che ormai, ahimé, è lettera morta. Quel programma è scritto in una lingua che nessuno parla più. All'epoca noi e Sel eravamo alleati, e lo dico con una certa nostalgia".

Il capogruppo di Sel Arturo Scotto ricorda: "Abbiamo chiesto inascoltati che una riforma sul conflitto d'interesse venisse fatto prima, oggi non è più rinviabile perché quel patto che tiene in piedi l'impalcatura di questa riforma costituzionale è stretto tra il premier e l'uomo emblema di quel conflitto d'interesse", ovvero Silvio Berlusconi. "Urge dunque approvare questa norma per sgombrare il campo dai dubbi, è un passaggio decisivo".

Proprio il patto del Nazareno per Civati è la causa del "conflitto di disinteresse" che blocca l'approvazione della misura: "Non ne abbiamo più parlato per l'imbarazzo dovuto al patto del Nazareno. Anche sbagliando, perché questa norma non riguarda solo Berlusconi, ma il fatto che lui fosse il principale contraente del patto del Nazareno ha complicato ulteriormente le cose".

L'emendamento è di poche righe: "I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche - recita il testo - sono tenuti ad operare nell'esclusiva cura degli interessi pubblici e in assenza di conflitto di interessi". E per Civati "c'è l'opportunità di approvare questo emendamento di Sel che sottoscrivo, c'è la possibilità che questo Parlamento sia ricordato non solo per questa riforma costituzionale pasticciata, ma anche per l'approvazione di una norma sul conflitto d'interesse".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
M5s
Grillo precisa testo:Trump-Putin statisti forti, bene se dialogano
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4