martedì 21 febbraio | 10:00
pubblicato il 23/nov/2014 23:03

Seggi chiusi in Emilia Romagna e Calabria, affluenza in calo

Secondo i dati delle 19 crolla nella regione rossa

Seggi chiusi in Emilia Romagna e Calabria, affluenza in calo

Roma, 23 nov. (askanews) - Seggi chiusi in Emilia Romagna e in Calabria, dove per l'intera giornata si è votato per rinnovare i governi regionali. Crolla però l'affluenza alle urne, soprattutto in Emilia, dove alle 19 la partecipazione al voto si è fermata al 30,9 per cento. In Calabria, sempre nella prima serata, si è attestata al 34,6%. Dati parziali in attesa di quelli definitivi sul numero dei votanti.

Sia in Emilia che in Calabria si è votato prima della scadenza naturale della legislatura, a causa delle vicende giudiziarie che hanno coinvolto gli allora governatori Vasco Errani e Giuseppe Scopelliti.

Stando ai sondaggi della vigilia, si profilerebbe una doppia vittoria del centrosinistra. In Emilia Romagna il favorito nella corsa per la presidenza della Regione è il candidato del Pd Stefano Bonaccini; in Calabria è il collega Mario Oliverio, anche lui del Pd.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia