martedì 24 gennaio | 18:32
pubblicato il 22/apr/2014 17:55

Secessionisti: Salvini, vogliono tornare a casa per andare a lavorare

(ASCA) - Verona, 22 apr 2014 - ''Abbiamo visitato gli ultimi quattro patrioti ancora in carcere. Secondo questo stato ridicolo, si tratta di terroristi: tra loro vi e' una signora di 67 anni che dovrebbe stare a casa con i suoi nipoti, ed un'altra signora che ha i figli a casa che l'aspettano''. Lo ha dichiarato il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, all'uscita dal carcere di Montorio veronese, dove ha visitato i 'venetisti' ancora detenuti nell'ambito dell'inchiesta della procura di Brascia.

''Loro sono traquilli e sereni, sono io che sono incazzato, perche' loro non dovrebbero stare li' dentro - ha continuato Salvini - speriamo siano le ultime ore di questa farsa''. ''I presunti terroristi sono persone che vorrebbero tornare a casa per andare a lavorare, sono padri e madri di famiglia: tutti hanno figli che li aspettano a casa''.

fdm/mar/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4