lunedì 05 dicembre | 03:46
pubblicato il 06/mar/2013 13:06

Scuola: Profumo, nuovo concorso avviato, spero non verra' bloccato

(ASCA) - Roma, 6 mar - Il prossimo concorso per l'assunzione di insegnanti nella scuola pubblica che dovrebbe essere bandito in primavera ''e' un processo avviato, ma sara' una responsabilita' del nuovo governo e del nuovo Parlamento, io ho fatto tutto quello che potevo fare e anche di piu', tenendo fermo che in quanto dipendente della pubblica amministrazione ne dipendero' e lavorero' fino all'ultimo giorno del mio mandato''. Lo ha affermato il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo a margine della presentazione di un rapporto sulla scuola digitale.

Nello specifico Profumo ha indicato che in merito al nuovo concorso per assunzioni nella scuola, atteso la prossima primavera, ''stiamo facendo i conti, sono in corso i processi per stabilire il numero di posti sul triennio 2015-2017 che e' relativamente buono e dovrebbe essere piu' o meno simile a quello del precedente concorso (di fine 2012, ndr)''.

stt/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari