venerdì 09 dicembre | 16:31
pubblicato il 20/giu/2014 15:26

Scuola: Petraglia (Sel), problema precariato va risolto in fretta

Scuola: Petraglia (Sel), problema precariato va risolto in fretta

(ASCA) - Roma, 20 giu 2014 - ''Il precariato e' un problema che riguarda la vita di tante persone e nel mondo della scuola sta diventando sempre piu' drammatico. Considerando che il concorso pubblico continuera' ad essere l'unico strumento di reclutamento dei docenti, vogliamo sapere dal ministro Giannini quali sono i numeri reali di personale precario inserito nelle graduatorie ad esaurimento, quanti sono i vincitori dell'ultimo concorso, e quanti gli abilitati del tirocinio formativo attivo, nonche' la stima di coloro che si sono iscritti ai percorsi abilitanti speciali''. Lo chiede la senatrice Alessia Petraglia, capogruppo di SEL in commissione Istruzione.

''Non si possono continuare a dilazionare i tempi di un piano di stabilizzazione per coloro che comunque da anni, con le loro supplenze annuali, garantiscono il regolare funzionamento delle scuole - conclude -. Chiediamo al ministro come intenda dare risposte certe ai docenti precari che da anni lavorano nella scuola con regolarita' di contratto e che da tempo aspettano la sacrosanta assunzione a tempo indeterminato''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina