sabato 21 gennaio | 20:41
pubblicato il 28/lug/2014 12:53

Scuola: Gilda, ok emendamento 'quota 96' ma ora fare in fretta

(ASCA) - Roma, 28 lug 2014 - ''L'approvazione dell'emendamento su Quota 96 in Commissione Affari Costituzionali alla Camera e' sicuramente una buona notizia e rappresenta un importante passo avanti verso la soluzione di un assurdo pasticcio che ha mietuto 4000 vittime tra i docenti italiani. Ma forse e' prematuro cantare gia' vittoria, perche' e' necessario che entro Ferragosto la legge venga pubblicata in Gazzetta Ufficiale. Percio' l'appello che rivolgiamo alla politica e' di fare presto e accelerare il piu' possibile l'iter nelle aule di Camera e al Senato''. E' quanto dichiara Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, secondo il quale, considerata l'urgenza della questione, sarebbe stato preferibile procedere con un decreto. ''Il tempo stringe e - conclude - ci auguriamo che non sorgano intoppi di alcun genere nei passaggi a Montecitorio e Palazzo Madama''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4