sabato 03 dicembre | 21:24
pubblicato il 28/lug/2014 12:53

Scuola: Gilda, ok emendamento 'quota 96' ma ora fare in fretta

(ASCA) - Roma, 28 lug 2014 - ''L'approvazione dell'emendamento su Quota 96 in Commissione Affari Costituzionali alla Camera e' sicuramente una buona notizia e rappresenta un importante passo avanti verso la soluzione di un assurdo pasticcio che ha mietuto 4000 vittime tra i docenti italiani. Ma forse e' prematuro cantare gia' vittoria, perche' e' necessario che entro Ferragosto la legge venga pubblicata in Gazzetta Ufficiale. Percio' l'appello che rivolgiamo alla politica e' di fare presto e accelerare il piu' possibile l'iter nelle aule di Camera e al Senato''. E' quanto dichiara Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, secondo il quale, considerata l'urgenza della questione, sarebbe stato preferibile procedere con un decreto. ''Il tempo stringe e - conclude - ci auguriamo che non sorgano intoppi di alcun genere nei passaggi a Montecitorio e Palazzo Madama''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari