venerdì 09 dicembre | 11:04
pubblicato il 20/mar/2014 10:02

Scuola: Giannini, ritratto Ocse realistico. Persa anche cultura studio

Scuola: Giannini, ritratto Ocse realistico. Persa anche cultura studio

(ASCA) - Roma, 20 mar 2014 - Il ritratto critico tracciato dall'Ocse sullo stato della scuola italiana ''e' realistico'' ed e', in parte, dovuto alla politica che ha trascurato il tema per 20 anni, in parte alla societa' italiana ''che ha perso un po' la cultura dello studio e del sacrificio''.

Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, l'Universita' e la ricerca, Stefania Giannini, intervenendo alla trasmissione 'Prima di tutto su Radio uno.

''Il ritratto tracciato dall'Ocse e' molto realistico ed e' certamente imputabile anche alla politica in quanto strumento fondamentale per gestire cosa pubblica: se le cose funzionano male o sono trascurate la responsabilita' e' sua'', ha premesso la titolare del Miur. ''Non si tratta pero' - ha proseguito - solo dell'avvicendamento di ministri: il male originario e' nel fatto che in 20 anni non ricordo un governo che abbia messo il tema scuola al centro della propria agenda politica. Da la' l'asenza di scelte coraggiose di investire nella scuola e meno altrove. Cosa che, invece, questo governo sta facendo e dobbiamo andare, ovviamente, oltre l'edilizia scolastica, l'ho detto subito''.

In merito all'altra rilevazione dell'Ocse sugli scarsi risultati degli studenti italiani nelle materie scientifiche che richiedono un elevato grado di applicazione ''non mi sento di definire pigra la popolazione studentesca italiana'', ha affermato Giannini, osservando, pero', che ''la cultura dello studio e del sacrificio si sia un po' persa nella nostra societa', anche nelle famiglie''. In tale quadro, il ministro ha rilevato come in Italia ''il rapporto che c'e' tra l'acquisto di un'utilitaria e il mantenimento di un ragazzo all'universita' e' piu' o meno lo stesso. Non so - ha aggiunto - quante famiglie preferiscano all'utilitaria la garanzia di un futuro ai propri figli: dovremmo recuperare tutti la cultura e il valore dello studio'', ha concluso.

red-stt/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina