lunedì 05 dicembre | 16:01
pubblicato il 19/giu/2014 17:32

Scuola: Giannini, bene denuncia hacker sito Invalsi

Scuola: Giannini, bene denuncia hacker sito Invalsi

(ASCA) - Roma, 19 giu 2014 - ''La collaborazione istituzionale fra Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca, Polizia di Stato e Invalsi ha consentito di garantire questa mattina il regolare svolgimento della prova nazionale dell'Esame di terza media''. Cosi' il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini a seguito della denuncia degli hacker che hanno attaccato il sito dell'Invalsi, l'Istituto nazionale di valutazione del sistema di istruzione. ''I responsabili dell'attacco informatico - continua il Ministro - sono stati individuati grazie all'immediata denuncia da parte del personale Invalsi, che ha scoperto l'intrusione, e alle rapide indagini condotte dal Centro nazionale anticrimine informatico (Cnaipic) della Polizia Postale che era in costante contatto con il Miur. Stamattina la prova si e' svolta regolarmente coinvolgendo quasi 600mila ragazzi''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari