domenica 04 dicembre | 07:56
pubblicato il 06/mar/2014 12:33

Scuola: Giannini, a settembre edifici piu' sicuri e belli

(ASCA) - Roma, 6 mar 2014 - Entro settembre ''scuole piu' belle e sicure'' grazie a fondi di 2 miliardi gia' predisposti dal governo anche se ''l'obiettivo e' di arrivare a 4 miliardi''. Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, a margine del convegno ''A scuola si cresce sicuri'' tenuto oggi al Miur, aggiungendo che, attualmente, ''circa il 40% degli edifici scolastici non e' completamente a norma''. Al momento ''la cifra attendibile'' da investire nell'edilizia scolastica ''e' quella indicata dal presidente del Consiglio ieri a Siracusa'' ha indicato Giannini riferendosi ai 2 miliardi di euro gia' stanziabili annunciati da Renzi. Inoltre, ''il progetto lanciato a Treviso e ribadito da Renzi a Siracusa prevede la possibilita' di investire fondi che sono gia' nella disponibilita' di comuni ed enti locali ma vincolati dal patto di stabilita' interno'', ha precisato Giannini aggiungendo che ''noi, come ministero, abbiamo comunque fondi che confluiranno nel Fondo unico dell'edilizia che, quantificati su vari capitoli, arrivano a superare gli 800-900 milioni: quindi una parte considerevole e' gia' accantonata anche al Miur e, unendo le forze, possiamo fare interventi significativi. L'obiettivo - ha proseguito il ministro - e' quello di raggiungere 4 miliardi'' di fondi. Sul fronte dell'avvio concreto degli interventi negli edifici scolastici - pur riferendo che ''l'unita' di governance di questo processo si costituira' nei prossimi giorni, quindi non ho elementi per anticipare dati precisi'' - Giannini ha detto che si punta a ''fare presto e bene, secondo quello che mi sembra sia il motto di questo governo''. ''Diciamo - ha aggiunto la titolare del Miur - che il tutto dovrebbe avvenire durante l'estate con una cantierabilita' tra giugno e settembre. A settembre, dunque, avremo scuole piu' sicure e piu' belle'', ha annunciato Giannini. stt/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari