venerdì 24 febbraio | 11:57
pubblicato il 18/mar/2014 17:18

Scuola: Centemero(FI), ok Dl stipendi per responsabilita' ma serve altro

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''Questo provvedimento e' un intervento d'urgenza per porre rimedio ad un pasticcio burocratico del governo Letta e della Ministra Carrozza. Gli scatti di anzianita' ai docenti furono sbloccati dalla Ministra Gelmini per il triennio 2010-2012, utilizzando i risparmi originati dalla finanziaria del 2008. Oggi votiamo il Dl per senso di responsabilita', ma non sono questi gli interventi che ci aspettiamo da chi pone la scuola al centro della sua azione di governo. E' necessaria una riforma del sistema di reclutamento dei docenti e l'apertura delle nostre scuole ai giovani. E, per quel che riguarda il finanziamento, e' arrivato il momento di parlare di costi standard e di rendicontazione pubblica dell'utilizzo delle risorse''. Lo ha detto la responsabile nazionale Scuola e Universita' di Forza Italia, Elena Centemero, nel corso della dichiarazione di voto in Aula sul decreto sugli automatismi stipendiali del personale della scuola.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech