lunedì 27 febbraio | 01:01
pubblicato il 15/set/2014 12:25

Scuola: Centemero (FI), auguri di buon anno a studenti e insegnanti

(ASCA) - Roma, 15 set 2014 - ''Auguro un buon anno scolastico a tutte le bambine e i bambini, le ragazze e i ragazzi che oggi iniziano la scuola''. Cosi', in una nota, la responsabile nazionale Scuola e Universita' di Forza Italia, la deputata Elena Centemero, che sottolinea come ''il primo giorno di scuola e' una grande emozione perche' il confronto con i compagni e l'incontro con un bravo insegnante puo' davvero cambiare la vita di uno studente''. ''In questa grande 'avventura nel sapere' - prosegue -, il mio auspicio e' che ognuno possa non solo scoprire il piacere dello studio, ma soprattutto cogliere l'opportunita' di crescita umana e personale offerta dalla scuola. Un augurio di buon lavoro anche a tutti i lavoratori del mondo della scuola e in particolare agli insegnanti, chiamati ad accogliere ed accompagnare i loro studenti con passione, dedizione e competenza, nella consapevolezza del delicato compito che svolgono''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech