martedì 17 gennaio | 10:22
pubblicato il 17/gen/2014 14:22

Scuola: Cdm, sara' mantenuto stipendio e nessun recupero 150 euro

Scuola: Cdm, sara' mantenuto stipendio e nessun recupero 150 euro

(ASCA) - Roma, 17 gen 2014 - Per il personale della scuola ''verra' mantenuto il trattamento economico corrisposto nell'anno 2013'' e non sara' ''effettuata alcuna azione di recupero delle somme attribuite'' per progressioni stipendiali lo scorso anno. E' quanto si legge nel comunicato di Palazzo Chigi, nel quale si illustra il decreto approvato dal Cdm di oggi per ovviare al problema dei 150 euro di aumento per scatti di anzianita' che il personale della scuola avrebbe altrimenti dovuto sottrarre dalla propria busta paga e addirittura restituire. E' stato approvato ''un decreto legge in materia di retribuzioni per il personale della Scuola - si legge nella nota - che demanda ad un'apposita Sessione negoziale avviata dal Ministro dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca, il riconoscimento dell'anno 2012 ai fini della progressione stipendiale del personale della Scuola (docente, educativo ed ATA). Nelle more della conclusione della sessione al personale interessato verra' mantenuto il trattamento economico corrisposto nell'anno 2013. La procedura negoziale per il recupero dei mancati scatti e' stata gia' utilizzata per gli anni precedenti al 2012 e viene finanziata con risparmi e risorse rinvenienti dal settore scolastico senza alcun onere aggiuntivo per il bilancio dello Stato''.

''Viene inoltre prevista, per l'anno 2014 - prosegue - la non applicazione al personale della Scuola, con riferimento alle progressioni stipendiali correlate all'anzianita' di servizio, del limite ai trattamenti economici individuali introdotto dall'art. 9, comma 1, del decreto legge n. 78 del 2010, nella considerazione che, a legislazione vigente, la predetta annualita' per il comparto scuola e' gia' utile ai fini delle progressioni stipendiali''.

com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello