sabato 10 dicembre | 18:21
pubblicato il 08/gen/2014 16:27

Scuola: Carrozza, pasticcio scatti deciso senza avvisare i ministri

Scuola: Carrozza, pasticcio scatti deciso senza avvisare i ministri

(ASCA) - Roma, 8 gen 2014 - ''Tra Natale e Capodanno sono stati presi questi provvedimenti per inerzia amministrativa senza comunicare ai ministri competenti che cosa stava avvenendo''.

E' quanto ha dichiarato ai microfoni di Radio24 il ministro dell'IStruzione, Maria Chiara Carrozza, in merito alla vicenda degli scatti di anzianita' degli insegnanti.

''Adesso - ha aggiunto il ministro - ci sono alcune cose da fare. Dobbiamo tecnicamente risolvere questo problema del prelievo degli stipendi, considerato che nel 2012 sono ancora a credito quelli che devono ricevere gli scatti di anzianita'; e poi affrontare il tema del governo della scuola ad un livello normativo e di gestione: non e' pensabile che da una parte si decidono le cose, dall'altra come e quando si pagano gli stipendi''. Nell'analisi di Carrozza ''il collegamento tra indirizzo politico e atto amministrativo si perde in una serie di organi di controllo e di gestione ed e' per questo che serve la riforma dello Stato, non solo per avere maggiore celerita' nelle decisioni, ma anche per sapere chi e' il responsabile direttamente di queste decisioni''. Al fine di accertare le eventuali responsanbilita' del 'pasticcio scatti' ''faremo un'analisi interna e posso garantire- ha affermato la titolare del Miur - che rivedremo il processo decisionale e cercheremo di capire dove e' che la comunicazione e' saltata o dove non si e' compreso che prendere una decisione su 80mila persone tra Natale e Capodanno doveva prevedere una comunicazione ai ministri. Si fara' un'analisi di chi ha sbagliato e vedremo. Non e' questione di pagare, ma di organizzare le cose in maniera queste cose non avvengano piu''', ha concluso Carrozza.

com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina